seguici su facebook   english version   Comune di Montebelluna

BIBLIOTECHE AREA MONTEBELLUNESE

HOME
L'EQUAZIONE IMPOSSIBILE DEL DESTINO
©Einaudi
Elisa Puricelli Guerra
L'EQUAZIONE IMPOSSIBILE DEL DESTINO
Einaudi Ragazzi, 2014
(Carta bianca)


 da 13 anni




Link al catalogo




Londra, 2014. In questa storia nulla è come sembra. Colin, tredicenne introverso con un debole per Einstein e la fantascienza, ossessionato dai cunicoli spazio-temporali e dalla "voce" del Big Bang, incrocerà il proprio destino con quello di una sua coriacea coetanea, Hazel, e di molti altri protagonisti di questa vicenda che ruota tutta intorno a un misterioso giardino, ridotto all'incuria a seguito di una tempesta abbattutasi sulla città 27 anni prima.

"E' l'ennesima scuola che cambia e conosce la routine: dovrà riassumere la sua vita in due minuti, in piedi di fronte ai nuovi compagni, perfetti estranei ai quali non importa niente di lei, se non come diversivo per interrompere la monotonia delle lezioni."

"Meglio fare finta che non sia successo niente. Che sia tutto come al solito. E' quello che desidera lui quando ha l'impressione che l'universo gli si sgretoli intorno."

"Hazel si aspettava quasi di ricevere una punizione e ha imparato una lezione: certe volte le vittime vengono considerate più colpevoli dei carnefici."

"Non sa come avrebbe reagito se Hazel gli avesse parlato. Anche adesso che sono seduti una di fronte all'altro, desidera disperatamente che lo faccia, ma ha una paura terribile che, se succederà, lei si renderà conto della sua inadeguatezza."

"Hazel lo ha guardato dritto negli occhi e lui, per la prima vola in vita sua, si è sentito riconosciuto" -

"Cos'è un amico? Ti fa sentire al sicuro oppure ti toglie ogni certezza? Ti accetta per come sei o ti costringe a cambiare? L'amicizia è semplice o complicata?"