seguici su facebook   english version   Comune di Montebelluna

BIBLIOTECHE AREA MONTEBELLUNESE

HOME
 LE TIGRI DI MOMPRACEM
© Rizzoli
Emilio Salgari
LE TIGRI DI MOMPRACEM
Rizzoli, 2010
(BUR Rizzoli. Ragazzi)


 da 11 anni




Link al catalogo




Le tigri di Mompracem sono un gruppo di pirati che lottano contro l'occupazione coloniale britannica e Sandokan, la tigre della Malesia, è il loro indiscusso e temibile capo. Per una serie di avventurose vicissitudini, Sandokan incontrerà e si innamorerà della bella Marianna, "la perla di Labuan" che però è la figlia del suo acerrimo nemico.

"La notte del 20 dicembre 1849 un uragano violentissimo imperversava sopra Mompracem, isola selvaggia, di fama sinistra, covo di formidabili pirati, situata nel mare della Malesia, a poche centinaia di miglia dalle coste occidentali del Borneo.[...] Né dalle capanne allineate in fondo alla baia dell'isola, né sulle fortificazioni che le difendevano, né sui numerosi navigli ancorati al di là delle scogliere, né sotto i boschi, né sulla tumultuosa superficie del mare, si scorgeva alcun lume: chi però, venendo da oriente, avesse guardato in alto, avrebbe scorto, sulla cima di un'altissima rupe, tagliata a picco sul mare, brillare due punti luminosi: due finestre vivamente illuminate.
Chi mai vegliava in quell'ora e con simile bufera, nell'isola dei sanguinari pirati?".