seguici su facebook   english version   Comune di Montebelluna

CALENDARIO EVENTI

HOME
FEBBRAIO 2009
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28  
MARZO 2009
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
APRILE 2009
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
MAGGIO 2009
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
spettacoli > ARBEIT
domenica 9 marzo 2014
Auditorium della Biblioteca
ore 18.00
©Teatro Bresci
Per la Giornata della donna, la storia di una ragazza normale, di una ragazza eccezionale.


Una produzione TEATRO BRESCI con Anna Tringali
Drammaturgia e regia Giorgio Sangati

Nicoletta è una ragazza come tante, un ragazza semplice, una ragazza di provincia. La vita le ha dato poco e quel poco se l'è dovuto conquistare, è cresciuta in fretta.

Ha imparato subito che il lavoro fa l'uomo, che senza non si può stare, non si deve. Ha
scoperto che la felicità non si compra e che e va conservata con cura perché è fragile, molto. Le è
stata rubata questa felicità, fatta a pezzi, calpestata.

Ma Nicoletta è una ragazza forte perché ha ancora l'incoscienza di rischiare, di sognare che le cose, forse, si possono cambiare, ha il coraggio, raro, di dire no, di difendere la dignità di essere uomini perché il lavoro, da solo, non rende liberi.

In scena sulla sedia di una sala d'aspetto, una giovane attrice e il suo talento, la sua generosità nel darsi fino in fondo, nel raccontare un mondo, il nostro, che purtroppo ha ancora bisogno di eroi.

- Spettacolo vincitore del II Premio Miglior Spettacolo e del Premio Miglior Attrice al Premio OFF 2012 del Teatro Stabile del Veneto diretto da Alessandro Gassmann.
- Spettacolo selezionato al Festival Internazionale di Drammaturgia Contemporanea "Tramedautore"
- Testo vincitore del Premio Letterario Nazionale "Grotte della Gurfa 2012" di Alìa (PA)


Ingresso libero


info Servizio Cultura
0423.617423