seguici su facebook   english version   Comune di Montebelluna

BIBLIOTECHE AREA MONTEBELLUNESE

HOME
LO ZIO DEL BARBIERE E LA TIGRE CHE GLI MANGIÒ LA TESTA
©Orecchio Acerbo
William Saroyan
LO ZIO DEL BARBIERE E LA TIGRE CHE GLI MANGIÒ LA TESTA
illustrato da Fabian Negrin
Orecchio Acerbo, 2017
(Pulci nell'orecchio)


 da 12 anni




Link al catalogo




Il protagonista di questo breve racconto ha una capigliatura così folta che tutti, continuamente, gli chiedono: "Quando vai a tagliarti i capelli?".
Lui non ci fa caso finché un giorno degli uccellini cominciano a costruirsi un nido... proprio sulla sua testa! E allora non resta che andare dal barbiere. Ma una volta varcata quella porta, ad aspettarlo non c'è un semplice taglio di capelli.


"La signorina Gemma diceva che avevo bisogno di tagliarmi i capelli, mio fratello Krikor diceva che avevo bisogno di tagliarmi i capelli; tutti volevano che andassi a tagliarmi i capelli. Il mondo non mi permetteva di avere una testa così grossa di capelli."